Vai al contenuto

franci_fra3

Amministratori
  • Numero contenuti

    905
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di franci_fra3

  1. Due casette e due ciotole servono per precauzione per evitare possibili bisticci, o se in qualche momento volessero stare ciascuno per conto proprio, ma se preferiscono fare le cose insieme va benissimo
  2. Benvenuto a te e ai bellissimi piccini! una visita da un vet esperto in animali esotici sarà senz’altro utile, come prevenzione e per assicurati con certezza il sesso dei due piccoli.
  3. Ma guarda che bei piccini! ciao! Spero tanto anch’io che la situazione possa via via normalizzarsi. Capisco l’esigenza di tenerli in parte separati per permettere al piccolo con più problemi di mangiare tranquillamente. Non esagerare però con i tempi di separazione: le cavie spesso si imitano a vicenda e vedere il fratellino che mangia può essere entro certi limiti anche di stimolo facci sapere come procede!
  4. Ciao, che magnifici piccini! anch’io ti invito a stare più tranquilla e ad essere meno ansiosa: giusto controllare che tutto proceda al meglio, i porcellini sono infatti delicati e hanno un metabolismo veloce, ma non sono di cristallo l’occhietto ha effettivamente un po’ di secrezioni: se dopo averlo pulito si riformano, senti pure la veterinaria cosa ti suggerisce. per il resto ti stai documentando bene e non penso ci saranno problemi: se li vedi mangiare e verseggiare è tutto ok, poi ci sarà la giornata in cui passeggiano di più, quella in cui dormicchiano, quella in cui sono più famelici...non è detto che si comportino sempre nello stesso identico modo, tranquilla. E vedrai che spesso si imitano a vicenda: uno prende l’iniziativa di fare qualcosa e anche l’altro lo fa, uno si mette a ronfare e anche l’altro dopo un po’ si “stravacca” per i primi tempi saranno un po’ più timidi e anche più sensibili all’ambiente esterno, poi via via prenderanno più confidenza con la nuova casa e con te
  5. Aggiungo che l’uscita deve essere semplice e agevole: può essere utile mettere un ponticello, una scatoletta sopralzo, un panno/asciugamano o cose del genere per agevolare l’uscita e l’entrata dalla porticina.
  6. Ma guarda come è diventato grande! È troppo bello, ha mantenuto sempre il suo super pelo, ma adesso c’è anche la ciccia!
  7. Ciao! Concordo con Paolo sulle verdure, puoi tranquillamente aumentare la quota. Le verdure danno anche la giusta quantità e varietà di vitamine e sali minerali, che col fieno verrebbero a mancare. Le cavie in natura non mangiano solo semplice erba, ma anche una quantità di altre piante, e si idratano anche grazie a queste. Il solo fieno sarebbe un’alimentazione riduttiva e....troppo “secca”. colgo l’occasione per ripetere una cosa che diciamo spesso anche in un forum di criceti che frequento, i veterinari si intendono di patologie e di cure, ma la gestione effettiva dell’animale può non essere il loro forte: possono avere conoscenze di base, ma anche informazioni e idee superate, non conoscere certi problemi in prima persona (a meno che non siano proprietari loro stessi di quell’animale), basarsi su manuali veterinari ormai non aggiornati...quindi è giusto affidarsi al veterinario per le cure e le malattie, ma per altri aspetti...c’è chi è più esperto
  8. Mitico, un altro porcello da svacco!! troppo bello, se sta bene così non mi porrei troppi problemi
  9. Non ricordo più se avevo poi dato una seconda dose, ma il problema si era risolto l’avevano due delle mie caviette, Bruce in forma più grave: non lo vedevo grattarsi, probabilmente lo faceva in momenti in cui non c’ero o la notte, ma aveva zone con brutte escoriazioni proprio dovute a questo.
  10. Ho risposto anche di la: il farmaco è identico al più noto St....ld e va bene.
  11. Bene. Il dottor Roberto Granata è uno dei veterinari di riferimento della collina dei conigli. Credevo che ora facesse solo visite private dopo aver lasciato il centro di Gaggiano, invece a quanto pare segue anche un altro ambulatorio. confermo la dose del farmaco: anch’io l’ho usato e il vet mi ha spiegato che la dose per i roditori è in proporzione più alta di quella per cani e gatti.
  12. Ma guarda che dolci piccine! Sembrano già una bella compagnia
  13. Siete magnifiche!!! AUGURISSIMI!!!!
  14. Fai bene intanto a fare loro compagnia. Alcuni ritengono che sia meglio che le compagne capiscano in qualche modo che la loro amichetta è morta e possano annusarla dopo, piuttosto che vederla scomparire all’improvviso e non ritrovarla, quindi non mi preoccuperei per questo. Certo, senza una di loro, che probabilmente era anche la dominante del gruppo, si sentirannno un po’ perse...un nuovo arrivo le risveglierà e aiuterà te a pensare meno alla perdita della piccola tenendoti impegnato.
  15. Si, per tendina intendevo proprio una cosa che pende, magari tagliata un po’a strisce, tanto per giocherellarci o nascondercisi dietro come rifugio.
  16. Ciao! il cambio di alimentazione a favore di una nutrizione corretta a base di verdure e fieno come ti ha spiegato Random andrebbe fatta in modo graduale: se la tua cavietta era abituata a mangiare il pellet, diminuiscilo gradualmente introducendo le verdure. Se Sole è cucciolo puoi arrivare via via fino a 150 grammi di verdure miste al giorno, lasciando eventualmente un cucchiaino di pellet come stuzzichino o togliendolo poi del tutto. il fatto di bere molto può dipendere dall’aria secca nella stanza (c’è il riscaldamento acceso?), dal fatto di mangiare ancora poca verdura oppure può essere una cosa normale nel senso che magari si avvicina spesso alla ciotolina, ma non beve poi molta acqua. Puoi mettere intanto anche il beverino per abituarlo: l’acqua non si rovescia e rimane più pulita e il piccolo non rischia di bagnarsi rovesciando la ciotola. comunqune fai bene a portarlo dal vet per un bel controllo generale
  17. Davvero molto graziosa, complimenti! le piccole salgono agevolmente al piano superiore? In caso di difficoltà potresti creare una salita un po’ più dolce, altrimenti non c’è problema. di belle cosette vedo ne hanno già tante potrebbe essere gradito un tunnel, comprato o realizzato da te: spesso alle cavie piace infilarsi dentro o percorrerlo avanti e indietro. O magari anche una tendina di pile (magari appesa al ripiano) le cavie non usano molto i giochini, ma gradiscono le cose morbide, i rifugi, i tunnel...ad alcune piacciono le amache, sia per starci sopra che per nascondersi sotto.
  18. Comunque di solito i parassiti sono “specie specifici”, cioè difficilmente si trasmettono ad un’altra specie. Nel dubbio, una bella lavata di mani dopo aver toccato le piccole è sempre opportuna. L’importante è portarle dal veterinario per il loro bene, in modo da definire il problema e iniziare prontamente la cura.
  19. Oddio che tristezza e che cosa straziante, leggo soltanto ora! non ho parole per consolarti, povera Nocciolina, ancora così giovane, lei che poteva sembrare la più sana del gruppo... tutto così all’improvviso, se penso che da un giorno all’altro possono non esserci più mi viene male... infezione respiratoria, problema cardiaco? Forse non importa saperlo e probabilmente si poteva già fare ben poco, ma immagino quanto sia stato angosciante per te assistere ad una cosa del genere....ti abbraccio forte!
×
×
  • Crea Nuovo...