Vai al contenuto

franci_fra3

Amministratori
  • Numero contenuti

    1.003
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su franci_fra3

  • Grado
    ¡¡Popcorning!!
  • Compleanno 03/01/1972

Profile Information

  • Località
    Emilia
  • Interessi
    Porcellini e criceti :)

Visite recenti

78.484 visite nel profilo
  1. Da quanto capisco a loro piace usare il fieno anche come giaciglio, per starci sopra, dormirci… probabilmente gli viene naturale, è simile all’erba. però ci fanno inevitabilmente anche pipì sopra e quindi poi quella parte non la mangiano più. io ne do dei mucchietti in vari momenti della giornata e lascio che se lo gestiscano, ogni due giorni elimino l’eccesso rimasto a terra…
  2. Consideriamo che le cavie hanno un olfatto e un udito molto sensibili: è possibile che si abitui maggiormente a una persona e che poi non riconosca piu l’altra o lo consideri un estraneo. Le cavie già per natura sono molto fifone, però si possono gradualmente abituare: un’ottima cosa è sfruttare sempre la somministrazione del cibo, specie se si tratta di erbetta fresca o di una verdura particolarmente gradita. Se viene data dalla persona con cui si sente più a disagio, facendo magari anche sentire un tono di voce tranquillo, probabilmente assocerà l’odore di quella mano e quel suono a qualcosa per lui molto gradevole e si sentirà più tranquillo. se è a casa tua fatti dare qualcosa con l’odore del tuo compagno (come una maglietta o un fazzoletto) e mettigliela nella gabbia in modo che non dimentichi il suo odore e lo riconosca la volta successiva. Di anche al tuo compagno di parlargli molto quando è da lui, di evitare movimenti bruschi o di incombere dall’alto e di allungargli spesso una verdurina buona tenendogli la mano vicina, ma senza forzarlo alle coccole per fare tutto gradualmente e senza stress per il topetto
  3. Novità? mi è venuto in mente che ho dimenticato di chiederti una cosa: sei sicurissima del sesso? È importante saperlo per chi volesse adottarla per dare compagnia a una cavia che già possiede E mi raccomando, una femmina all’età di un mese è già fertile, attenzione che non incontri il papà
  4. Ciao, in effetti l’unico vero problemino sembra essere proprio il mordere le sbarre: può essere una richiesta di cibo, di attenzioni, nervosismo… se è una richiesta di cibo è bene non precipitarsi subito a fornirglielo per non incentivare questo comportamento, ma aspettare che sia più tranquillo. Per il resto sarebbe opportuno cercare di fornirgli, nel limite del possibile, più spazio: un modo è recintare la gabbia e lasciarle sempre aperta (oppure togliere le parte delle sbarre) rendendo agevole il punto di entrata/uscita.
  5. Ehi, fateci sapere se la cosa va in porto!
  6. Ciao! eh, far pipì senza aspettare di essere nella lettiera è abbastanza tipico delle cavie. In genere fanno pipì quando natura chiama, non ci sono modi particolari per insegnargli a fare diversamente: l’unica cosa è attrezzarsi con un bell’asciugamano e imparare i “segnali” che precedono l’innaffiatura, come a volte una certa irrequietezza o dei versetti sommessi
  7. Ma che dolce! Che musino tenero!!
  8. @Andrea Marici Santo cielo!! Ho avuto problemi col forum che non mi segnalava più i nuovi messaggi da leggere…. Mi stavo perfino domandando perché non ci fossero più tue notizie, speravo che qualcosa fosse migliorato e fosse stato evitato l’intervento…. E quindi leggo soltanto adesso!! Bellissima tesorina, mi sono commossa fino alle lacrime… mi dispiace tanto, hai fatto bene a tentare, presto sarebbe stata molto peggio anche se adesso stava ancora relativamente bene. Pensa che si è soltanto addormentata…. era splendida, con quei colori e il musetto dolce….un abbraccio Andrea, anche se stavolta arrivo davvero tanto tardi❤️ scusami tanto….
  9. Il costo dell’intervento è variabile, anche a seconda dei vet: dai dai 150 ai 300 euro direi…
  10. si, per tenere tutti quanti si può sterilizzare il maschietto. Occorre però un po’ di tempo e pazienza: poco dopo i due mesi il maschio diventa fertile e va separato dalle femminucce, però la sterilizzazione non può essere fatta subiti: bisogna aspettare che siano discesi i testicoli, cioè verso i 4-5 mesi. Poi ci vogliono almeno 5 settimane (meglio fare 40 giorni) di quarantena, dopodichè il maschietto sarà sicuramente sterile e potrai reintrodurlo gradualmente con le femmine Non perderà subito i suoi istinti di accoppiamento, anche se comincerà a essere più tranquillo,ma almeno non farà “danni” purtroppo dovrà stare isolato per un certo lasso di tempo (e anche lontano dalle femmine se vedi che si agita o si innervosisce) e dovrai fargli tu molta compagnia perchè non si senta solo.
  11. Non saprei ben dirti, io non le tengo in gabbia: come puoi vedere dalla foto “di repertorio” allegata ho due zone lettiera (quella che si vede è la gabbia del criceto dorato) e loro spesso passano molto tempo in una delle due zone, ma a volte vanno liberamente a farsi un giro dall’altra parte. si può anche decidere di tenere la gabbia sempre aperta con un ponticello o qualcosa che faciliti l’ingresso e l’uscita mettendo tutto attorno un recinto con qualche rifugio. Sceglieranno loro se starsene pigramente in un punto o uscire in esplorazione. Sono animaletti crepuscolari cioè per loro è normale dormire/riposare di notte e per buona parte del giorno ed essere più attive al mattino presto e al tramonto. Le cavie non amano molto i giochini, in genere preferiscono casette, rifugi e tunnel. Quindi nel complesso mi sembra tutto nella norma
  12. sono sempre più dell’idea che tu le conosci bene e che, compatibilmente con i tuoi impegni, è comunque meglio che rimangano con te non sentirti in colpa se a volte ti sembrano troppo impegnative e devi trascurarle un po’, anche tu non devi stressarti troppo e devi avere il tuo tempo libero, ma difficilmente altri farebbero meglio o più di te.
  13. Ahahah, io credevo ce ne fosse solo una dentro! come sta la tua ciccina?
×
×
  • Crea Nuovo...