Vai al contenuto

franci_fra3

Amministratori
  • Numero contenuti

    981
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su franci_fra3

  • Grado
    ¡¡Popcorning!!
  • Compleanno 03/01/1972

Profile Information

  • Località
    Emilia
  • Interessi
    Porcellini e criceti :)

Visite recenti

72.176 visite nel profilo
  1. Ciao. Mi dispiace molto per la tua cavietta, speravo si riprendesse! Il consiglio è chiedere un parere al veterinario, visto che Pallina ti sembra mogia e che queste patologie possono evolvere rapidamente. Intanto tienila in una stanza riscaldata ed evita sbalzi di temperatura e correnti d’aria. Controlla che abbia appetito.
  2. franci_fra3

    Non beve.

    Ciao la verdura migliore per integrare la vit c è il peperone (senza semi o parti verdi). La carota andrebbe ridotta perchè zuccherina e ricca di betacarotene che potrebbe in quantità eccessive essere pesante per il fegato. Aggiungi gradualmente nel giro di un paio di settimane nuove verdure riducendo il pellet. Spesso le cavie non bevono perchè prendono l’acqua dalle verdure, ma se hai dubbi che non riesca ad usare il beverino puoi mettere una piccola ciotolina con poca acqua (poca perchè è facile che venga rovesciata e che un porcellino rimanga bagnato rischiando un’ infreddatura)
  3. Stare rintanata è in genere segno di malessere… non separarla da Pallina, la compagnia potrebbe comunque aiutarla. Speriamo si riprenda…
  4. Mi fa piacere che stia andando così bene! penso che per i compleanni puoi decidere tu le date e poi festeggiarle, anch’io faccio così
  5. Ciao! Mi dispiace per la tua cavietta… il vet è esperto in animali esotici? Se si ti puoi fidare di lui ed eventualmente insistere per avere altri consigli. l’antidolorifico dovrebbe presto fare effetto e far star meglio la tua piccola. visto però che mangia così poco direi che è il caso di cominciare con l’alimentazione “forzata”: puoi usare una polvere liofilizzata chiamata Critical care (la trovi on line e in alcuni negozi per animali), prepari una pappina e la somministri con una siringhina senz’ago oppure ne fai una pappa più densa e gliela metti su un piattino per vedere se la mangia da sola. In alternativa puoi preparare dei frullati di verdura da dare sempre con la siringa, anche se bisogna tener conto che sono meno nutrienti del Critical care. È importante dare alla piccola anche alcune gocce di vitamina c (cebion) e alcune siringhine d’acqua se beve poco. Puoi cercare di invogliarla a mangiare dandole dell’erbetta fresca che di solito piace molto. spero che Ramona sia solo un po’ debilitata dalla polmonite e si riprenda presto, facci sapere come procede!
  6. Ho avuto varie cose da fare e in questi giorni non ho trovato il tempo di andare a stampare il calendario. Oggi, mentre passavo le foto su chiavetta me lo sono riguardata tutto con calma: è proprio bello!
  7. Un controllo da un vet esperto in animali esotici sarebbe sempre consigliabile, potrebbe vedere le condizioni degli altri incisivi e se la gengiva è infiammata. in ogni caso la perdita di un dentino non è una cosa grave poichè la radice rimane e il dente ricresce in breve tempo. È bene però nel frattempo spezzettare le verdure più sottili, controllare che la cavia riesca ad afferrare il cibo e a mangiare. Poi mentre il dentino ricresce bisogna guardare che gli incisivi riescano a consumarsi adeguatamente e arrivino alla fine a essere come prima
  8. franci_fra3

    La mia cavia

    Come va? Come sta la tua cavietta?
  9. I gusti possono cambiare, o magari la verdura essere un po’ diversa dal solito come sapore: cerca di aumentare le verdure proposte, così se una non gli va in quel momento, potrà mangiare il resto
  10. Ma congratulazioni!!!
  11. Ciaooo! non saprei per le cacchine, forse è semplicemente una sua caratteristica, visto che tutto il resto è nella norma
  12. Bene Via via puoi introdurre altre verdure e ridurre in parte l’arancia che come frutta è un po’ zuccherina. Assolutamente niente fialette antipulci per loro: il frontline ad esempio è estremamente tossico per le cavie (bisogna fare attenzione ad evitare un contatto eccessivo col cane se questo ha appena messo la fialetta). Le cavie poi non sono ospiti abituali per le pulci. Per altri eventuali parassiti bisogna sempre chiedere al veterinario (non si da niente di preventivo, solo se hanno problemi dermatologici si portano a una visita per vedere la cura più adatta)
  13. Oh, ma che carini insieme! Pablo è piccolo, ma il peso per un mese di età ci può stare ((ricordo che anche una mia cavia era sul quel peso quando la presi poi divenne una patatona ) evita comunque le correnti d’aria e anche il fatto che possa bagnarsi, soprattutto in questo periodo invernale. Controlla che mangi, che non abbia secrezioni o problemi respiratori, altrimenti nel dubbio portalo subito dal vet. Attenzione a cambiare l’alimentazione gradualmente specie se non è abituato alle verdure e abbonda col fieno.
  14. Ciao! Puoi stare tranquilla, sarebbe davvero un caso più unico che raro che il maschio sia ancora fertile. Il tempo di separazione consigliato dopo la sterilizzazione è di 40 giorni e sono stati superati abbondantemente. Il maschio però non perde i suoi istinti all’accoppiamento (si attenueranno in parte col tempo) e può ancora montare la femmina anche se senza conseguenze controlla però che la neo mamma non si stressi troppo per il comportamento del suo compagno altrimenti potrebbe essere opportuno separarli alcune ore al giorno. Fai attenzione perché i cuccioli femmina sono già fertili a un mese (i maschietti verso i due e mezzo) quindi per tale età devono essere separati dal papà. fotine di famiglia?
×
×
  • Crea Nuovo...