Jump to content

paolo

Amministratori
  • Content Count

    2096
  • Joined

  • Last visited

About paolo

  • Rank
    ¡¡Popcorning!!
  • Birthday 01/12/1954

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Genova

Recent Profile Visitors

82776 profile views
  1. Grazie Gianluca e grazie Laure3 per l'inestimabile contributo che date al Forum! Il vostro lavoro dietro le quinte è prezioso e vitale! Mi scuso personalmente con tutti gli iscritti e con chi ci legge per le difficoltà incontrate in questi giorni. Come scritto da Admin ci sono ancora diverse cose da sistemare, ma almeno il Forum è nuovamente online. Nella evenienza di ulteriori difficoltà ad accedere al Forum (e solo in tale caso), invito chi avesse necessità assoluta di interagire per problemi di salute delle cavie o altre emergenze, a contattare lo Staff all'indirizzo e-mail info@amicacavia.com L'indirizzo è monitorato giornalmente e cercheremo di rispondere al più presto. Per il resto: buon "nuovo" Forum a tutti!
  2. In questi giorni molti tra voi avranno sperimentato delle difficoltà a collegarsi ad Amicacavia. Nello scusarmi personalmente per il disagio, devo puntualizzare che il Forum come lo vedete oggi è attivo da quasi 10 anni e richiede continui interventi di manutenzione e di aggiornamento. Questo lavoro incessante è svolto dietro le quinte dai nostri superadmin, un lavoro oscuro quanto vitale e prezioso per consentirci di continuare a fare informazione sul mondo cavioso. Di questo siamo profondamente grati a queste persone!
  3. Mi fa piacere leggere che va meglio! E' proprio una monella: un'effrazione per raggiungere la foglia di lattuga! Puoi dare il prezzemolo, ma poco e non tutti i giorni. Sui fagiolini e le barbe del finocchio non saprei cosa dire: tu prova e vedi come reagisce il pancino della piccola. Non proverei troppe terapie, ma solo un'alimentazione adeguata al momento integrata dall'infuso di fieno. Carezzine alle tue piccole!
  4. La Piera è sempre bellissima! In pieno atteggiamento cavioso, spaparanzata e padrona del divano!
  5. Oh, ma che bella bestiola, che bei colori! Hai fatto un bellissimo gesto, gli hai dato una possibilità! E troppo cara la persona che è venuta a prenderlo alla faccia dei problemi che stiamo vivendo! Sono piccoli avvenimenti che fanno sentire che in giro c'è tanta bontà e positività nonostante la tristezza del momento.
  6. Dimenticavo: non cedere alla tentazione di calmarle con offerte di verdura, altrimenti non avrai più un attimo di pace.
  7. Il prezzemolo può andare, ma per periodi di tempo limitati perchè è particolarmente ricco di calcio: la guarisci dall'enterite, ma le fai venire i calcoli (esagero, ma comunque prudenza). La vitamina C in siringa, se non piace "pura", la puoi allungare con poca spremuta o succo o anche infuso di fieno.
  8. Non occorre proporre troppi prodotti. Vedrai che l'infuso di fieno la idraterà piacevolmente e le darà i fermenti lattici. Se vuoi dai un pezzettino piccolo di florentero, ma la cosa fondamentale è un ritorno molto molto graduale alla normale alimentazione, quindi abolire per ora la verdura più acquosa, poca verdura più soda (finocchio, sedano, torsoli di cavolo) e tanto fieno. Quando le cacchette si saranno normalizzate, solo allora si potrà riprendere gradualmente a dare la solita verdura.
  9. Direi che sei già stata molto fortunata con Filomena, avendo rapidamente conquistato la sua fiducia. Pupluff probabilmente è più timida e si sente maggiormente sicura se vicino a lei c'è anche l'altra. Beh, accarezzarne due è meglio che una sola! Il morso potrebbe essere dovuto a una presa insicura o fastidiosa, a una carezza contropelo o in una zona per lei tabù (il mio Tiberio si rigirava per mordere se gli accarezzavo il sederone) o alla presenza di odore di verdura sulla tua mano.
  10. Perdona il ritardo nel darti il benvenuto! Hai delle cavie con nomi insoliti, sono molto carini! Credo che la stragrande maggioranza degli iscritti al Forum provi molto invidia, perchè in genere le cavie sono timide o scontrose e non amano essere prese da noi umani. Piuttosto, come si comportano tra loro? Forse Speck viene in qualche modo infastidita da Gorgonzola o vanno ragionevolmente d'accordo? Se tu avessi possibilità di lasciarle libere, rendendo sicuri gli ambienti in cui si muovono (niente cavi elettrici o cose pericolose da rosicchiare, chiudere buchi e anfratti in cui potrebbero incastrarsi...), potresti lasciarla/lasciarle libere di girare vicino a te. Se vorrai facci conoscere le due bimbe!
  11. Scusa se rispondo solo ora! Si, il momento è difficile anche per la gestione dei nostri piccoli! Dopo episodi di dissenteria si deve ripristinare la flora batterica intestinale e per questo sono utili i fermenti lattici. Enterogermina, ma meglio ancora florentero, e da non disprezzare l'infuso di fieno, facile da preparare, che loro in genere apprezzano molto e che aiuta anche ad idratare dopo gli episodi di diarrea. Naturalmente molta cautela con la verdura inizialmente, meglio un po' più di pellettato o addirittura, se c'è in casa, un po' di critical care o simili; e buon fieno a volontà.
  12. paolo

    Cebion in gocce

    Benvenuta! Mi scuso per il ritardo nella risposta. Il fabbisogno di vitamina C non varia con l'età, ma è maggiore in condizione di insufficiente apporto con la verdura, malattia e stress. Il cebion in gocce è molto pratico da somministrare diluito in acqua o in poco succo d'arancia o di frutta, usando la siringhina da 1 mL senz'ago. In questo modo dovrebbe essere gradito, mentre talvolta non apprezzano il sapore delle gocce sulla foglia di insalata o quello delle pastiglie di vitamina. Il cibo pellettato contiene anche vitamina C stabilizzata, ma non ci farei troppo affidamento. Piuttosto, se le tollera, preparerei delle polpettine mischiando pellettato e verdura in poca acqua. Se vorrai apri un topic per farci conoscere la tua tribù pelosa!
  13. Benvenuta! Che cosa sia esattamente la "pallina" che hai osservato può dirlo, ovviamente, solo il veterinario. I criceti purtroppo sviluppano con una certa frequenza tumori, ma è possibile che si tratti solo di una cistina di lipidi o di un piccolo granuloma. Se la tua cricetina è giovane è possibile che sia qualcosa di non particolarmente preoccupante, ma resta la necessità, non appena potrai, di farla vedere da un ottimo veterinario. Ti faccio tanti auguri per la tua piccina!
  14. Allora un grande benvenuto ai due piccini! E tanti complimenti a mamma Fendi! Mamma cavia se la cava da sè, ma ovviamente tu controlla che mamma mangi e si comporti normalmente e che i piccoli siano vivaci. Tieni pulita la gabbia, ma senza insistenza per non disturbare mamma e piccini. Questa scheda ti può aiutare: Fra una decina di giorni meglio portare tutti dal veterinario per una visitina di controllo e per accertare il sesso dei cuccioli. Considera che se uno o più sono maschi bisognerà pensare ad una sistemazione tale da impedire nuove cucciolate, ma ne riparleremo. Aspettiamo foto!