Vai al contenuto
paolo

La sterilizzazione del porcellino d'india maschio.

Recommended Posts

Fino ad oggi i nostri veterinari hanno provveduto ma sterilizzare i maschi una volta che i testicoli erano scesi, quindi intorno ai 5-6 mesi d'età. In un solo caso, che io ricordi qui in Forum, tra l'altro piuttosto recente, il veterinario è intervenuto con successo quando i testicoli erano ancora nell'addome.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo l intervento il caviotto castrato riprende a nutrirsi in tempi brevi o normalmente è necessaria l alimentazione forzata con il critical care? Approfitto anche per chiedere una cosa a cui ho trovato risposte discordanti : possono mangiare erba bagnata o causa gonfiore? Ho letto questo ma allora mi chiedo come facciano in natura. ...Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' importante che l'intervento sia fatto da un veterinario esperto, che visiterà preventivamente il porcellino. Nel periodo precedente l'intervento può essere utile un supplemento di vitamina C e/o aloe.

Con queste premesse il porcellino non dovrebbe patire postumi dell'operazione e riprendere a mangiare autonomamente in tempi brevi; per ogni evenienza sarà opportuno procurarsi del critical care o del vegetal care e le siringhine per l'alimentazione assistita.

La verdura bagnata, ma anche decisamente umida, favorisce l'insorgere di problemi intestinali; in effetti l'aspettativa di vita in natura è decisamente inferiore a quella della cavia domestica correttamente alimentata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

Aggiungo questo post alla conversazione perche spero che la mia triste esperienza con Lino possa essere per voi d’aiuto. Era da molto che mi interrogavo su sterilizzare o meno il mio porcellone. Ho letto molto sull’argomento e quando mi hanno detto che c’era una cucciolata che cercava casa e quindi una possibile cavietta femmina che poteva fare compagnia al mio Lino😍 ho preso coraggio e appuntamento da vet specializzato. Prima ha fatto una visita d’accertamento e poi giov 31 siamo andati a sterilizzarlo. L’operazione sembra essere andata bene, appena rientrato ha mangiato un po, si muoveva sembrava gia tutto passato. Il giorno dopo a mangiato ancora un po mentre sabato quasi niente per tutto il giorno. Solo un po si fieno perché l’ho sforzato e ho provato a dargli del succo di peperone con siriga ma niente. Al mattino presto ci siamo svegliati e lui è uscito dalla sua gabbietta ed è venito a coricarsi vicino al divano, dove di solito mi siedo io. Era steso a terra e rantolava, i piedini dietro blu e la bocca anche. Siamo andato di corsa dal veterinario ma dopo 10 min di ossigeno e un antidolorifico Lino ci ha lasciati..😭 mi sembra ancora strano dirlo. Sono veramente distrutta x l’accaduto. Il veterinario sorpreso ha voluto tenerlo x un’autopsia e poco dopo mi chiama dicendo che aveva una malformazione cardiaca e si era ingrossato il cuore. Dice che si poteva sapere solo con un elettrocardiogramma quindi se vi dovesse capitare di pensare ad una sterilizzazione consiglio a tutti voi di farla onde evitare spiecevoli sorprese... anche perché poi resti sempre con il senso di colpa che potevi lasciarlo solo e non sterilizzato e magari più felice. Scusate il post triste ma spero possa esservi d’aiuto. Cosi saluto qui assieme a tutti voi il mio dolce Lino....💜

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che tristissima notizia...purtroppo alcune situazioni sono davvero difficili da evidenziare. Fermo restando che la sterilizzazione è pur sempre un intervento con tutte le conseguenze del caso, non andrebbe mai preso troppo alla leggera, anche se, nella stragrande maggioranza dei casi va tutto a buon fine.

Buon ponte piccolo Lino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dolorosa notizia!

Mi dispiace veramente tanto; buon Ponte piccolo Lino!

Io ogni tanto lo scrivo: per un intervento anche superficiale in un umano si fanno preventivamente degli esami, per i nostri piccoli amici solo una visita. E in questo modo purtroppo abbiamo anche qualche dolorosa perdita.

Prenderai comunque una femminuccia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace tantissimo per la tua perdita. E ti ringrazio per questo post, perché le sofferenze dei nostri piccoli amici non siano mai vane, ma possano essere d'aiuto domani ad altri caviotti. Un abbraccio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh noooo!! Non ci posso credere! Ho le lacrime agli occhi, quanto mi dispiace per Lino! :-[

Si spera sempre di fare o consigliare la scelta migliore per loro e poi... Lasciare un porcellino solo è triste, prendere un compagno maschio non sempre funziona, l' idea di dargli delle femminucce appare sicuramente come la soluzione migliore...purtroppo anche quello che può sembrare un intervento di routine, se ci sono altri problemi, può non essere più tale....è difficile poter prevedere certe cose, grazie per il tuo suggerimento di fare sempre un egc. Buon ponte piccolo caro :x :x

Un abbraccio forte, mi dispiace così tanto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti.. scusate se non ho risposto subito ma ci vuole un po’ a metabolizzare quanto successo e sarà lunga. Quello che è accaduto però non può finire invano e l’esigenza di non restare sola di Lola mi ha fatto riprendere il coraggio e la forza per continuare a dare a lei e la piccola arrivata (PALLINA) tutto l’amore che ho dato a Lino e che continuerò a dare anche a loro.. perché attraverso ogni piccolo gesto di cura per loro, rivivrà sempre Lino con noi. E come dice un libro bellissimo:”non si muore finchè qualcuno ci vuole bene..!!”

Vi terrò aggiornati sull’inserimento di Pallina a casa..

grazie ancora a tutti.

ciao piccolo Lino😘

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti, grazie per la scheda completa...

Io sono un po'dubbioso ho un po'paura delle complicazioni, mi hanno sbagliato coppia di femmine da piccole, uno risultato maschio, separati subito ora 6 mesi devo decidere anche perché mia moglie non ne può più di due gabbie da 120 cm in soggiorno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco.. effettivamente è poco pratico..

Anch io ho fatto così x un po',

Cerca un buon veterinario nella tua zona esperto di cavie.

Noi abbiamo sterilizzare Zeus ed è andato tutto bene

Il veterinario era amante di qst animaletti,ne aveva anche avuti in casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Moni75 ha scritto:

Capisco.. effettivamente è poco pratico..

Anch io ho fatto così x un po',

Cerca un buon veterinario nella tua zona esperto di cavie.

Noi abbiamo sterilizzare Zeus ed è andato tutto bene

Il veterinario era amante di qst animaletti,ne aveva anche avuti in casa.

Ok grazie.. speremmm 🤞

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Reply to this topic...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...