Vai al contenuto

Lucantropo

Membri
  • Numero contenuti

    23
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Lucantropo

  • Grado
    Pui!
  • Compleanno 01/09/1986

Profile Information

  • Genere
    Male
  • Località
    Bergamo
  1. Eccomi, un altro anno è passato e ormai la tua presenza è assolutamente centellinata. Spero tutto bene! Tanti auguroni, ciao!

  2. Auguri Luca!!

    Come sta il bell'Ivan?

  3. Ciao Luca, tanti auguroni!

  4. Ciao! C'è un nuovo concorso fotografico: http://www.amicacavia.net/forum/forum/183-cavie-a-sorpresa/ Ci farà piacere se parteciperai con Ivan!

  5. Sì, Ivan è sempre uscito di propria spontanea volontà e con piacere, non appena ne aveva l'occasione... io collego questa ultime rimostranze alla "forma fisica", sicuramente oggi ha bisogno di maggiore motivazione, conto anche che una volta preso veramente confidenza con il ponticello (ancora delle volte accenna a volerci saltare sopra o saltare giù una volta arrivato a metà), capirà che la cosa è tornata semplice "come una volta" e spero che così tornerà ad uscire più spesso Sicuramente mettergli da mangiare fuori aiuta a trovare la giusta motivazione...
  6. Anche stasera, attirato dall'"orario della pappa".. si è fatto coraggio e, dopo mille incertezze, indecisioni (e scenate...) è uscito con le sue zampe...
  7. Ho preso quella roba fatta di bastoncini attaccati che ho postato. Preso al Maxi Zoo, due pezzi di quello largo 16cm perchè uno è troppo corto e sarebbe troppo ripida. 5.19€ cad In realtà non è che adesso entra ed esce così tanto come una volta, preferisce comunque ronfare in un angolo, piuttosto che "faticare", ma almeno così so che se vuole uscire a fare un giro nel recinto ci riesce
  8. E' vero, anche Ivan adesso si lascia tenere in braccio più volentieri e più a lungo prima di manifestare la sua voglia di essere rimesso a posto... si fa delle belle ronfate sul divano, mentre una volta era decisamente più impaziente. Comunque, ho preso il ponte, ci ho impiegato un po' a fargli capire che non doveva più saltare perché poverino vedeva il ponte come un grosso ostacolo da scavalcare e non come un qualcosa sopra al quale poter camminare. Poi una mattina dal nulla sento "tictictictictic.. zomp"... finalmente aveva capito...
  9. Quello non credo, ormai sono anni che gli ho tolto la casetta perché occupava spazio per nulla (non ci entrava più), quando è l'ora della ronfata si spaparanza a forma di banana in tutta la sua lunghezza con le zampette belle distese in un angolo (con "le spalle coperte", l'istinto della preda non l'ha mai perso comunque ) e si prende tutto lo spazio possibile per stare più comodo Comunque sicuramente apprezzerà qualsiasi regalo gli permetta di fare meno fatica
  10. Che bello il tuo Arnold! Caspita è proprio un peso massimo! Una cosa che ho notato di Ivan è che mentre fino ad un po' di tempo fa saltava dentro e fuori dallo sportello della gabbia come se nulla fosse, adesso invece fa molte più storie, specialmente per uscire. In pratica si rifiuta si saltare fuori dalla gabbia.. si mette in piedi, protesta, morsica le sbarre e si capisce che vorrebbe uscire, ma non lo fa. Invece vice versa se è fuori, seppur con qualche rimostranza, comunque dentro ci salta. Io sospetto che inizi a vivere l'azione del salto come una "fatica", mentre prima era capace anche si saltare dentro e fuori per 5 volte di fila correndo se magari non aveva capito dove gli avevi messo il pellet .... credo che saltare all'interno gli crei meno problemi in quanto il dislivello di atterraggio è inferiore (c'è lo strato di pellet nella gabbia) e lo strato di pellet in se, specialmente quando è sbriciolato, è più soffice nell'atterraggio... mentre per uscire il dislivello "in discesa" è maggiore, visto che c'è solo la traversina sul pavimento, inoltre il terreno di atterraggio è più duro... e cedo che questa cosa ora che probabilmente non è più così atletico come un tempo, lo induca a rinunciare. Se lo incoraggio ad entrare lo fa, ma se lo incoraggio ad uscire proprio no, si rifiuta, allora lo sollevo con le mani e lo appoggio fuori. Noto questo comportamento da qualche settimana... così ho deciso di andare in negozio a vedere se trovi una specie di "ponte" che abbia l'altezza giusta per permettergli di entrare e uscire senza dover fare il "salto". Pensavo ad una cosa tipo questa: A livello di mobilità ed agilità comunque è perfetto, specialmente quando è sotto al divano o sotto al tavolo in salotto (dove c'è il tappeto ed ha grip totale con le zampe ), scatta come un fulmine e si diverte a farsi rincorrere... credo che sia proprio l'azione del "salto" ad essere diventata un po' troppo "traumatica", per così dire.
  11. Lucantropo

    chirping

    Premesso che il fumetto è veramente simpatico Anche a Ivan l'ho sentito fare una volta non molto tempo fa, ma l'ha fatto per pochi secondi, tanto che inizialmente non avevo capito cosa fosse, poi mi son detto "vuoi vedere..?". Non ricordo se fosse mattina, sera o cosa... Chissà cosa vuol dire... pagherei per sapere cosa pensano in quella loro testolina
  12. Se li godeva eccome, gli avevo messo il recinto per scrupolo, ma non c'era rischio che scappasse visto che dovunque lo poggiassi... aveva già tutto quello che poteva desiderare a portata di bocca Infatti certe volte quando magari lo facevo uscire di casa per pochi minuti, perché magari poi dovevamo andare, giusto per "fare colazione", non lo mettevo nemmeno nel recinto (che avevamo allestito in un'altra zona), ma lo lasciavo libero sul prato "a vista"... e lui se ne guardava bene di fare anche solo un passo, si sedeva, mangiava e mentre masticava a 300km\h si voltava e ti guardava come per dire "Ve ne andate? Va bene se resto qui? giuro che tanto non scappo..."
  13. Grazie per i vostri feedback intanto. Ok, vedrò di immortalarlo durante il suo nuovo hobby preferito: la ronfata! Intanto ho visto che non vi avevo mostrato le foto della vacanza dove si era beccato le zecche, per cui intanto eccovele
  14. Ciao a tutti, come state? Qui tutto bene, dopo la piccola parentesi con le zecchine che Ivan si è beccato in vacanza quest'estate, essendo stato molto all'aperto nell'erba (problema risolto, praticamente mi è toccato togliergliele a mano una per una finché non ce n'erano più), è sempre stato benissimo come al solito e anche ora continua la sua routine del "mangio ----> .......... ----> dormo" Ho cercato un po' nel forum, ma se c'era già una discussione non sono riuscito a trovarla, comunque colgo l'occasione per sentire un po' le vostre esperienze con i porcelli che si avviano verso la "terza età". Ivan ha ormai 4 anni e mezzo, sempre vissuti in piena salute e anche adesso non è cambiato nulla per fortuna, ho solo notato che rispetto ad un tempo sembra dormire/riposare di più. Lo becco spesso durante la giornata sdraiato a dormire (ma proprio DORMIRE, con gli occhi chiusi, pacifico e tranquillo..); quando poi c'è qualcosa per cui vale la pena di muoversi (solitamente quando bisogna mangiare ) è sempre pronto a saltare fuori dalla gabbia con la solita agilità e a farsi le corse in giro per casa per arrivare fino in cucina. Insomma non è che sia debole o fiacco, però sicuramente rispetto ad una volta è più tranquillo e si regala qualche riposino pomeridiano in più. Come sono state le vostre esperienza con le Cavie che si avvicinano ormai ai 5 anni di età, e oltre..? C'è qualcosa in particolare a cui bisogna fare attenzione ? Il peso è sui 1.250, non è poco, ma credo nemmeno esagerato, guardando i grafici ho visto che più o meno i 1.200g sono la norma per porcelli adulti maschi inoltre non mi sembra che sia impacciato, anzi! Solo che a guardando delle volte mi sembra una palla!! Sicuramente il suo tipo di pelo, con le rosette ai lati e sulla schiena lo "ingrossano" più di quanto non sia in realtà... Cerco comunque per mio scrupolo di farlo abbuffare un po' meno di verdura, invogliandolo così a mangiare più fieno. Pellet pochissimo, quasi mai praticamente solo quando lo attiro per ritornare nel suo recinto, allora poi gliene do 4/5 (Oxbow piccolini), altrimenti se capisce che lo frego poi il trucco non funziona più, hehehe
  15. Scusate, sono stato molto preso e non sono proprio riuscito a dedicarmi questa cosa, mi dispiace... -/

×
×
  • Crea Nuovo...