Jump to content

xyale

Membri
  • Content Count

    0
  • Joined

  • Last visited

About xyale

  • Rank
    Pui!
  1. Grazie a tutti come al solito. In questi casi diciamo che il "giorno dopo" può essere meglio pensando a quello che succedeva ieri in queste ore..però il pensiero è anche C'era ancora..e soprattutto mi passano tutti i meravigliosi momenti dei 6 anni (e mezzo!) insieme. E di quel meraviglioso giorno in cui quel batuffolo di peli pieno di ciuffetti è arrivato. Quanti altri indimenticabili batuffoli troverai, l'indimenticabile prima cavia Pino, la femmina Gelsomina, la peste Pippo. Voglio immaginarvi tutti ad abbuffarvi di fieno
  2. Il rosso (vivo) che avevo visto dice che era lo sforzo finale nel defecare
  3. ..certo quel primo veterinario che me l'ha liquidato con una congiuntivite...poi non so in questi casi si cercano appigli. Se penso che magari il Millefanti avrebbe visto subito il problema e me l'avrebbe addormentato due settimane fa, allora meglio così
  4. Piero se n'è andato...stamattina fra le mie braccia. Il problema che il veterinario voleva vedere una volta risolta l'aria..era un tumore al fegato. Dice che magari era da qualche mese, ma i sintomi si notano solo alla fine. Persino il fatto che cercasse spesso di rintanarsi addosso è data dall'ipotermia che è un dei sintomi di problemi epatici. Sono a pezzi, rincuorata solo dal pensiero di avergli fatto passare 6 anni e mezzo spero bellissimi e che il tutto sia avvenuto 'naturalmente, perché oggi mi ha detto che per il problema al fegato non c'erano soluzioni. Vi continuavo a dire che qualcosa non mi convinceva, però anche in positivo, perché era comunque da due settimane che andava avanti, quindi non sembrava in declino, ma neanche in continuo miglioramento. Erano alti e bassi. Mi ammazzava un po' dargli le pappette per come era abituato a mangiare , però ero disposta finché comunque lo vedevo 'mangiare' di gusto, pensando fosse comunque una fase temporanea. Ma stamattina mi si è spezzato il cuore a vederlo coricato da una parte e allora me lo sono tenuta in braccio e non l'ho più lasciato. Che stretta al cuore, è comunque rimasto meraviglioso fino alla fine, con la sua bellissima frangetta. Che vuoto, che silenzio (purtroppo quello già da un po) Mi manchi tantissimo Piero Ps=il critical care mi ha fatto vedere con la siringhetta da 1ml, infilata per quasi metà in bocca, così andava comunque diretta e senza che si sporcasse. Nel caso purtroppo vi servisse e se non vi sia già capitato, nelle fasi Pre-sonno eterno, hanno dei piccoli movimenti con le zampette, che non capivo, perché mi sembrava strano avesse la forza di farlo Starei per ore a scrivervi. Volevo persino tenere la sabbia 'per ricordo' per fermare il momento
  5. Rieccomi, scusate l'insistenza, ma spero tutti i passaggi possano servirvi! Ho notato anch'io che dopo la siringata di Critical Care, mangia finocchio e peperone quasi subito. Oggi ero in Toscana e su suggerimento del mio veterinario, sono andata da Marco Salvadori in zona Pisa....sconvolta! Dall'accuratezza della visita e dagli esami fatti. Quando mi ha chiamato per farmi vedere la lastra, cercavo di capirci qualcosa prima che lui mi spiegasse, presa dal panico, perchè dopo avergli analizzato la bocca, ha confermato che i denti non hanno problemi, ma non lo convinceva il gonfiore addominale che sentiva, perciò è scattata la lastra. E' venuto fuori che ha un pò di aria dovuto al pelo da muta che gli ha creato una piccola massa, allora adesso Milicon, antibiotico e antidolorifico. Poi vuole vedere meglio anche lo stomaco, sembra un pò gonfio, ma vuole prima risolvere l'aria e capire se sia solo l'età. Ho scoperto come dare bene il Critical Care, io andavo a un paio di ml alla volta e aspettavo digerisse: Lui ha le mani più esperte e l'ha fatto molto velocemente, ma ha detto che non c'è il problema di "annegarlo" per come è fatto il loro apparato digerente. Allora anch'io adesso ho provato a dargliene un pò di più, anche se più lentamente. E si sporca anche molto meno andato un pò più diretti. Insomma siamo sempre sotto osservazione cercando di curare il problema, i restini sono ancora molli..e ne ha fatti anche un paio dal veterinario che così ha capito che va di corpo. Non so se abbia avuto le traveggole, ma tornata a casa l'ho voluto un pò pulire e mi è sembrato di vedere un pò di rossino, dopo voglio analizzare meglio. Già perchè un'altra cosa che ha detto che gli è sembrato un pò anemico, ma intanto va risolta l'aria.
  6. Rieccoci qua..insomma. Dalla seconda visita sembra tutto stazionario, però il veterinario ha detto che non gli piacciono le crosticine sotto gli occhi. Io credevo fosse un "rimasuglio" di collirio magari uscito, invece dice che vuol dire che il problema agli occhi non è ancora rientrato e spesso il problema sono i denti. Ha detto che lo fa ben sperare che Piero non abbia mai avuto problemi di denti, però vuole vedere meglio la bocca, perchè ha confermato che a prima vista non c'è niente di anomalo, però così vede solo il 20% della bocca. Sente la collega per l'esame in endoscopio. Ha già detto che nel caso non si potesse intervenire, si può comunque definire meglio l'alimentazione con pappette. Almeno no mi sono sentita dire cose atroci adesso Intanto ha suggerito le polveri per passati di verdura da bambini e inizio il Critical care. Solo che per scarsa "lucidità" non riesco a trovare il link per il dosaggio. Mi sembra lui abbia detto 8cc? Sulla busta c'è scritto 3 cucchiai per ogni chilo. Mi ha anche suggerito l'erba di campo..che sembra lo stimoli di più del fieno. Voi l'avete mai fatto? Adesso vado a preparare un frullatone con finocchio peperone mandarino, un pò tutto, così insieme al critical care spero ricomincio a prendere peso. Come al solito grazie a tutti per l'ascolto
  7. ..ciao a tutti..siamo di nuovo io e Piero....eppure c'è qualcosa che non mi convince..sempre quella sensazione strana di noi amici di questi fantastici pelosoni. Gli occhi e lo sguardo sono tornati "belli", però l'appetito non ancora. gli ho dato il Betotal questa settimana, ma va a momenti, a volte mangia il fieno come prima, a volte no. Ieri gli ho dato un pò di pappetta fatta con frutta verdura e infuso di fieno e l'ha "divorata"...però vi devo confessare che ho il terrore di riandare dal veterinario.. Ho paura sia un problema ai denti o peggio alla mandibola, come il mio amato Pippo. Allo studio di Gaggiano cosa ne pensate del Dott. Barera? Non c'era il Millefanti e l'ha visitato lui, comunque accuratamente: denti (ha detto belli dopo esser riusciti a vederli lavandogli la bocca con acqua e cotton-fioc), pancino, feci le ha viste ha detto ok..però non ha dato molto peso a quello che gli ho detto io sull'essere un pò mogio (anche perchè lì si è divorato la cicoria che gli ha dato). Sapete come possiamo diventare paranoici noi in questi casi, allora volevo sapere se secondo voi valga la pena aspettare proprio il Millefanti... Grazie a tutti come al solito
  8. Davvero grazie, so di trovare sempre suggerimenti preziosissimi da voi. Non vedo l'ora di tornare a casa per viziarlo un pò con un infusone di fieno (che comunque stamattina stava già ricominciando a mangiare) e magari un frullatone di verdure. Dite anche Betotal, come nel link, o è un pò troppo?
  9. Allora allora, congiuntivite!! Quegli occhi che non mi piacevano erano una vera e propria congiuntivite, quindi collirio per 7 giorni che ho già iniziata stasera. Sono ancora frastornata perché io l'avevo visto mogio, ma l'ha visitato e aveva un po' i denti sporchi, glieli ha puliti così ha potuto vederli e ha detto che sono belli! Tento che di fronte a sedano e cicoria non ha resistito. Allora gli ho detto Quindi non era quel l'occhio spento..preludio di qualcosa. È lui ha detto Bè mi sembra siamo lontani... Non mi sembra vero, speriamo! Sono contenta di averlo fatto visitare a loro. Così sono tranquilla. Speriamo si riprenda del tutto, magari è stato un colpo di freddo, perché dice che la congiuntivite può venire per colpo di freddo o polvere. Vi è mai capitato?Vi tengo aggiornati! Grazie per l'ascolto!
  10. Grazie tante, io ci spero, magari davvero si è "abbuffato" quando non c'ero. Me lo sono anche portato al lavoro, anche se forse razionalmente dovevo lasciarlo tranquillo, ma non ce la facevo. vi tengo aggiornati ps= che terrore stamattina quandomi sono svegliata senza i "rumoretti" classici
  11. Ciao a tutti, amici dei nostri splendidi Pelosetti. Ho un po' paura, il mio magnifico Pierò è la mia quarta cavia, la mia prima bellissima cavia a pelo lungo...ecco lo sapevo che avrei resistito poco alla frignata... Purtroppo conosco quello 'sguardo' con l'occhio un pò meno vispetto e acquoso. Stasera rientrando l'ho notato, ma soprattutto ho notato che era rimasto un pò di fieno (le verdure sono invece state spazzolate come al solito) e con terrore ho notato il labbro inferiore sporco di scuro e due feci (normali) ancora attaccate dietro. L'ho pulito e me lo sto cullando da una mezz'oretta....ma lo sento un pò mogetto. E sul mio collo come siamo soliti fare, ma oggi sembra un pochino meno vispo.. ..non vi ho detto... che ha fatto 6 anni a ottobre, che mi rende piena di gioia, ma anche col terrore di vivere momenti come questo. Appena entro in casa , corro subito a controllare, se non mi fischia lui appena apro la porta. Stasera non mi convince molto, lo sento un pochino meno 'attivo' nello stare in braccio. L'occlusione sembra a posto, prima ha preso il suo radicchio preferito, la temperatura corporea anche, ma sapete quelle 'sensazioni' che solo noi amici di pelosi (e ci metto tutti i meravigliosi pelosi che accompagnano le nostre vite) abbiamo.. Domani lo voglio portare dal Millefanti, c'è sempre vero?...sei anni fa col mio adorato Pippo era stato straordinario. Scusate l'irruenza con cui sono entrata, vi ho sempre seguito Ascoltandovi, senza intervenire molto, ma stasera ho avuto bisogno di voi. Era da un po' che lo volevo comunque fare, per gridare la meravigliosa età di Pierò..ma avevo sempre paura qualcuno dicesse..bè bella età..e a volte siamo un po' sensibili sull'argomento. Grazie ancora per l'ascolto e per qualsiasi eventuale consiglio vogliate darmiXyale & Piero