Vai al contenuto
franci_fra3

Disastro a Genova...

Recommended Posts

Ho appena sentito del crollo del ponte sull'autostrada a Genova...un disastro impressionante da vedere in TV, immagino nella realtà...

Paolo sta cercando di rientrare dal lavoro.

Notizie dagli amici di Genova? Spero stiano tutti bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abito a 500 metri dal ponte; tornavo da mensa quando ho trovato i colleghi intorno alla tv: Ma quel posto lo conosco! Mi è venuto un colpo, poi ho realizzato che per fortuna non ero direttamente coinvolto.

Tornare a casa non è stato facile, ma il mio disagio è nulla confronto alla tragedia umana e al disastro viabilità che ci aspetta per chissà quanti anni a venire.

Sono stato contattato da diversi amici caviofili (grazie anche a Franci!) e so che Bistius non è stata coinvolta; gli altri caviofili genovesi dovrebbero essere tutti in zone non interessate.

Pubblico anche qui alcune foto.

Dal mio terrazzo il ponte Morandi com'era

post-1528-0-99571800-1534261898_thumb.jp

e com'è ora

post-1528-0-35225200-1534261907_thumb.jp

E alcune foto dell'evento che ho scattato, senza esagerare, parliamo di una tragedia, non di uno spettacolo.

post-1528-0-06613500-1534262049_thumb.jp post-1528-0-31467000-1534262107_thumb.jp post-1528-0-38732600-1534262180_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono tornato sul terrazzo, magari mi ero sbagliato; ma è tutto come prima: il ponte monco e quel camion immobile a un passo dal precipizio. Ma su tutto è sorta un'argentea falce di luna crescente.

post-1528-0-58323000-1534272987_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che queste foto, prese da un gruppo FB del mio quartiere, la dicano lunga su cosa si è rischiato e cosa si potrebbe rischiare ancora.

post-1528-0-40639300-1534324749_thumb.jp

post-1528-0-64608900-1534334734_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una tragedia che non può lasciare indifferenti. Vite umane interrotte, famiglie intere nella disperazione. Una città nella difficile prova di un evento catastrofico. Abbraccio idealmente tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una tragedia che non può lasciare indifferenti. Vite umane interrotte, famiglie intere nella disperazione. Una città nella difficile prova di un evento catastrofico. Abbraccio idealmente tutti.

:love:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una foto dell'interruzione vista dal mio "lato" della vallata

post-1528-0-24437900-1534347178_thumb.jp

Molte delle persone che aspettano al di qua delle transenne sono sfollate dalle abitazioni sottostanti il ponte e aspettano notizie sulle loro prospettive, che al momento sono pessime

post-1528-0-17121200-1534347266_thumb.jp

Oltre le transenne la strada che collega la vallata al centro città; siamo completamente isolati, chissà ancora per quanto e per fortuna che nel quartiere arriva il metrò

post-1528-0-18474200-1534347335_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che oltre alla tragedia, anche il disagio per tutti gli eventi connessi speriamo che si muovano in fretta, per risolvere questi problemi

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse vi sembrerò esagerato, ma quando ho realizzato che il collegamento viario era interrotto il primo pensiero è stata la preoccupazione che potessero esserci problemi nel rifornimento di verdura nei negozi del quartiere. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le differenze sono indiscutibilmente evidenti, una ferita che resterà sempre aperta, ma se vogliamo vedere il lato positivo, questa è la fine che da al via un nuovo inizio, in onore di tutte le persone che hanno perso la vita quel maledetto 14 agosto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'altra coppia di immagini, queste scattate al piano strada all'inizio di via Fillak, qualche giorno fa e oggi. Lo skiline (come dicono quelli che sanno!) è completamente cambiato.

post-1528-0-17359200-1561736650_thumb.jp

post-1528-0-65852500-1561736658_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' di nuovo un momento particolarmente difficile: la demolizione del ponte risveglia forte il ricordo della tragedia e delle vittime; inoltre, la preparazione alla demolizione prima e la necessità di sgomberare le macerie del ponte e delle abitazioni sottostanti dopo hanno portato alla chiusura di tre delle quattrini o strade di vallata con inevitabili disagi per tutto il quartiere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Reply to this topic...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...