Jump to content

Umi

Membri
  • Content Count

    0
  • Joined

  • Last visited

About Umi

  • Rank
    Pui!
  1. Salve a tutti,vi scrivo perchè sono molto preoccupata (in crisi di ansia piuttosto, ma voi mi capirete). Da qualche giorno ho notato che Umi la mia porcellona di 4 anni, non mangiava alcune verdure comprate o che erano tenute in frigo da un po' (è abituata a mangiare principalmente verdure dell'orto ma ora c'è scarsità). Così ho buttato le verdure vecchie e ho provato con una scarola sempre comprata ma più fresca, che ha mangiato di gusto. Tuttavia, da stamattina ho notato che non ha voluto mangiare la scarola nè i tubettini verdi di erba secca ma solo pochissimo fieno, un pomodorino, pochissimo finocchio e un pezzetto di mela che le ho dato appositamente per capire se semplicemente non le piaceva il pasto o non aveva fame. Stasera le ho preso le carotine e il broccoletto che ama e ha mangiato solo un po' di carota e nient'altro. Ho notato che dopo aver smesso di mangiare la carota ha fatto un verso strano come se avesse qualcosa incastrato in gola e apriva la bocca e masticava come se non riuscisse a deglutire. Altre volte lo ha fatto, specie quando mangia troppo voracemente ma dopo un po' passa. Stavolta no, non ha voluto toccare più niente. Non ha il naso che cola ma solo gli occhi che lacrimano un po' (forse è un raffreddamento?). Non credo abbia dolore sotto la gola perchè tastando non si è lamentata e le feci sono normali forse solo un po' più scarse non mangiando tanto. Se l'accarezzo fa le fusa o si spaventa e corre via come sempre , l'unica anormalità è questa inappetenza e questo verso prolungato quando assaggia qualcosa. Domani chiamo il veterinario, ma intanto superpanico . A qualcuno è mai successo prima? Tranquillizzatemi che più leggo su internet, più mi terrorizzo T_T
  2. Lo so ma io la tengo in casa, nella mia camera. Non ho un giardino o una stanza solo per lei, purtroppo. Se sono in casa tutta la giornata la lascio libera sia di mattina sia di pomeriggio. In media 2 3 ore ma capitano anche giorni in cui resta fuori di più. In ogni caso DEVO esserci io per lasciarla libera perché io me ne occupo in casa (in primis) e poi anche se metto in sicurezza la camera comunque non la lascio senza sorveglianza (non si sa mai dove può infilarsi). Quindi la soluzione può effettivamente essere quella di crearle un recinto intorno, e quindi lasciare che esca ogni volta che vuole; oppure quella di comprare una gabbia più grande con magari un soppalco dove può salire e scendere. MI sembra di capire che qui quasi tutti hanno cavie in gabbia, i più fortunati che non hanno alcun tipo di problema hanno comprato loro un amico/a, altri COME ME cercano di dare loro tutto l'amore possibile e tutte le attenzioni possibili per non far sentire loro troppa "solitudine". Poi non è che siamo tutti geniali e esperti. Il forum serve proprio alle persone come me che si approcciano per la prima volta a questo animaletto e talvolta si fidano dei venditori di gabbie e oggetti per cavie perché non hanno saputo a chi rivolgersi prima.
  3. Ciao a tutti! La mia cavietta Umi ha quasi un anno, sta bene in salute,pesa circa 840 grammi ed è lunga circa 30 cm. Da quest'estate che ha fatto caldissimo l'ho fatta uscire dalla gabbia molto più spesso. Ora quasi tutti i giorni esce per circa 2-3 ore. Il problema è che ultimamente in gabbia sembra non volerci stare proprio più e a tutte le ore (anche di mattina presto appena sente i primi rumori in casa ) morde violentemente le sbarre e sbatte i denti contro di esse come se volesse romperle. Smette o quando viene presa in braccio o quando la faccio uscire ma poi ricomincia subito quando la richiudo. Ho paura che si spezzi i dentini e ho paura che abbia qualcosa che non va. Io ho pensato che la gabbia è ormai troppo piccola. All'interno ho la vaschetta dell'acqua e del cibo e in più una specie di amaca in cui lei si addormenta o si rifugia (la adora, è la sua tana). Oggi ho letto la grandezza minima per una gabbia sul forum e con la mia non ci siamo proprio. Non me n'ero preoccupata prima perché avevo pensato che il venditore mi avesse consigliato la misura adatta. Ho anche pensato di comprarle qualche giochino, qualcosa che può tranquillamente rosicchiare ma non saprei...Sono in pensiero perché non voglio che sia un animaletto triste. Secondo voi come si spiega questo comportamento?
  4. Ciao a tutti! Anche la mia Umi soffre molto per questo caldo pazzesco Inizialmente ho letto i vostri consigli ("Una buona soluzione � preparare una bottiglia di plastica di acqua ghiacciata, una borsa con ghiaccio o dei siberini rigidi, avvolti in un asciugamano o carta da giornale e porli dentro la gabbia affinch� le cavie possano rinfrescarsi standoci vicino" cit.).e inserivo nella gabbia una bottiglia di acqua fredda con alcuni pezzi di ghiaccio(non congelata per evitare che fosse eccessivamente fredda).Dato che in mezz'ora l'acqua diventava calda, ho comprato dei mini siberini rigidi e li ho avvolti prima con carta di giornale e poi in un asciugamano di cotone. Il problema che Umi ha rosicchiato il giornale e scucito l'asciugamano rosicchiando il cotone nei lati!!! Mi sono arresa e ho deciso di non metterci niente (ovviamente prima di inserirli nella gabbia li passo sotto l'acqua calda per evitare che siano eccessivamente ghiacciati). Tuttavia, ho comunque paura che possa farle male il contatto diretto: con cosa posso avvolgere i siberini ? Qualcosa che non rosicchi e finisca per farle venire qualche blocco intestinale?