Amica Cavia: Momento della pulizia gabbia pericolo per la ns. salute? - Amica Cavia

Vai al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Momento della pulizia gabbia pericolo per la ns. salute?

#1 Utente offline   cecia 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 7
  • Iscritto il: 25-March 18
  • Locationsantarcangelo di romagna

Inviato 02 June 2019 - 08:29 AM

Salve volevo sapere se capita anche a qualcun altro che quando pulisce la gabbietta del proprio pelosetto il giorno dopo si cominci a sentire poco bene.
Io è un po che l'ho notato alle volte ho solo un forte mal di testa altre volte ho avuto anche un influenza che non se ne andava con forte calo di voce e tosse senza emettere muco.
Adesso per il cambio sono passata ad usare dai trucioli al panno assorbi urina usa e getta che si usa per i cuccioli di cane, e metto sempre la mascherina quando effettuo il cambio e cosi non mi è più successo.
Possibile che la cavia sia portatrice di pericolosi virus o funghi che si annidano nella lettiera e quando vai a smuovere per pulire li inali e poi stai male ?
A me sembra di fare una normale pulizia della gabbia e lavo la cavietta circa una volta ogni 3 mesi perché si stressa molto soprattutto quando la devo asciugare e con i panni imbevuti usa e getta proprio non si fa pulire.
Volevo solo sapere se a qualcun'altro questo star male dopo la pulizia della lettiera è capitato. Grazie

#2 Utente offline   paolo 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 2051
  • Iscritto il: 31-December 07
  • LocationGenova

Inviato 02 June 2019 - 08:56 AM

Mi dispiace per questa tua situazione!

Fortunatamente a me non è mai capitato di provare malessere al momento del cambio della lettiera.
Talvolta posso provare un po' di irritazione alla gola o al naso a causa delle polveri di lettiera sbriciolata che si liberano nell'ambiente, ma nulla di più.
Francamente mi sentirei di scartare l'ipotesi di virus o funghi nella lettiera; una lettiera spisciolata potrebbe diventare un terreno di coltura, ma dovrebbe restare in pessime condizioni per tempi veramente lunghi, incompatibili con la normale igiene delle gabbie dei nostri pelosini.
Sono più propenso a leggere i tuoi sintomi come una forma allergica (alla lettiera stessa? alla pipì? ai residui di fieno?). Hai fatto bene a introdurre i panni per cani, talvolta li ho usati anche io comprando quelli più economici al supermercato, e a proteggerti con la mascherina.

Tanti auguroni! :)
- Chi adotta una cavia trova un tesoro!
- Una cavia è per sempre!

Amicacavia è:
Amicizia Magia Informazione Condivisione Accoglienza Conoscenza Ascolto Valore Idee Amore

#3 Utente offline   cecia 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 7
  • Iscritto il: 25-March 18
  • Locationsantarcangelo di romagna

Inviato 02 June 2019 - 09:58 AM

Faccio una normale pulizia quotidiana.
Non credo sia allergia perché è successo anche a mio marito.
Ora usiamo entrambi la mascherina e non avviene più.
La mia Cecia comunque sembra stare bene, magari sono spore di batteri che a loro non danno particolare fastidio.
Grazie Paolo

#4 Utente offline   franci_fra3 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 843
  • Iscritto il: 28-February 08
  • LocationParma

Inviato 02 June 2019 - 02:21 PM

Propenderei per l'allergia...
Io, se non uso la mascherina e non faccio almeno un paio di puff di broncodilatatore prima, durante il cambio di lettiera posso arrivare a stare notevolmente male: comincio con la tosse, poi tachicardia, difficoltà a respirare, chiazze rosse sul corpo...insomma un vero e proprio attacco d'asma che poi impiega da una a due ore a passare, lasciandomi a volte spossata e col mal di testa. Magari i sintomi possono essere meno improvvisi e marcati, ma si può verificare comunque una certa difficoltà a respirare bene (la tosse e il mal di testa dopo lo farebbero pensare).
Io sono allergica alla saliva della cavia (la vedo come reazione da contatto diretto, con la formazione di orticaria se tengo una cavietta in braccio e questa appoggia il musetto sulla pelle) e anche ai pollini delle graminacee, quindi al fieno. Smuovere la lettiera solleva polveri (comunque irritanti per chi ha problemi allergici) e allergeni, meglio quindi proteggersi con una mascherina. L'allergia alle graminacee è molto comune e può essere di grado più o meno intenso: c'è chi ne soffre in modo molto marcato e chi se ne accorge si e no nel periodo estivo. Attenzione poi ad altri prodotti che possono dare problemi allergici, ad esempio se usate qualche spray o detergente per la pulizia della gabbia, meglio evitare e ripiegare solo su acqua e aceto o un leggero disinfettante.

#5 Utente offline   Simo74 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 549
  • Iscritto il: 30-December 11
  • Locationcesenatico

Inviato 03 June 2019 - 03:19 PM

Nonostante io sia allergica alle polveri e al fieno, ma negli anni per fortuna i sintomi si sono molto affievoliti, non ho mai avuto una reazione come quella che ci descrivi...ed io ho cavie da 25 anni.
"Cosa vuol dire addomesticare?"
"E' una cosa da molto dimenticata. Vuol dire creare dei legami..." (Il Piccolo Principe)

Condividi questa discussione:


Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utente(i) stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi



Bottone Scambio Directory Pubblicitaonline.it