Amica Cavia: Cavie troppo paurose. - Amica Cavia

Vai al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Cavie troppo paurose.

#1 Utente offline   Vane B. 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 0
  • Iscritto il: 02-September 18

Inviato 07 January 2019 - 01:54 PM

Ciao a tutti.
Vorrei esporvi la mia situazione per avere un vostro parere e magari qualche consiglio per risolverla.
Più di due mesi fa ho preso due Cavie femmina, cenere e nebbia.
Cenere appena portata a casa sembrava tranquilla, non aveva paura e riuscivamo ad interagire con lei.
Nebbia invece era terrorizzata, il problema è che lo è tuttora, ha ancora paura di ogni minimo rumore o movimento.
Preciso che le tengo in una stanza tutta per loro.
Andando avanti con le settimane nebbia continuava ad aver paura e anche il comportamento di cenere stava cambiando, era molto più schiva e paurosa.
Poi circa un mese fa cenere ha partorito 3 bellissimi cuccioli che però si sono attaccati molto di più a nebbia che non alla loro madre.
Beh ora mi ritrovo con 5 cavie perennemente terrorizzate da me o da qualunque altra cosa.
Possibile che nebbia abbia influenzato tutte le altre?
E separarla può aiutare?
Non so davvero che fare.

#2 Utente offline   paolo 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 2036
  • Iscritto il: 31-December 07
  • LocationGenova

Inviato 07 January 2019 - 02:15 PM

C'è subito da dire una cosa: quando le cavie stanno in coppia o in gruppo hanno maggiormente la tendenza a stare tra loro (come sarebbe in natura) ignorando gli umani. Sarebbe il loro corretto comportamento, ma ovviamente noi dobbiamo almeno accudirle e, possibilmente, coccolarle e questo crea dei problemi.
Certamente Nebbia è una cavietta di indole più paurosa rispetto ad altre cavie e l'esempio nelle comunità è contagioso.
Premesso questo ti invito a rispettare la loro privacy e al contempo a insistere nell'interagire con loro, prendendole per la toelettatura, la pesata, il controllo generale e le coccole, in modo che imparino sempre più a fidarsi almeno quando stanno con te.
Poi, ripeto, è naturale il nostro desiderio di interagire con loro, ma se stanno comunque bene fra loro, accudite, nutrite e alloggiate, vabbè...

Piuttosto hai parlato di cuccioli; hai verificato il sesso? I maschi iniziano ad essere fertili intorno ai due mesi e se vivono con la mamma, la zia e sorelline avrai presto una crescita esponenziale della famiglia pelosa. I maschietti dovranno quindi essere separati almeno a otto settimane e nel frattempo penserai se provvedere a sterilizzarli per poi rimetterli insieme alle femmine o se cercare qualcuno a cui affidarli.
- Chi adotta una cavia trova un tesoro!
- Una cavia è per sempre!

Amicacavia è:
Amicizia Magia Informazione Condivisione Accoglienza Conoscenza Ascolto Valore Idee Amore

#3 Utente offline   Vane B. 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 0
  • Iscritto il: 02-September 18

Inviato 07 January 2019 - 04:39 PM

È un problema anche accudirle dal momento che non si fanno neanche avvicinare.
Non penso che tutta questa paura sia normale, soprattutto per i cuccioli, in fin dei conti mi conoscono dal momento in cui sono nati.
Per quanto riguarda i cuccioli appena si riuscirà a capire il sesso sterilizzerò i maschi.

#4 Utente offline   franci_fra3 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 833
  • Iscritto il: 28-February 08
  • LocationParma

Inviato 07 January 2019 - 06:48 PM

Io invece credo che sia tutto normale :angel:
Cenere da giovane forse era un po' "incosciente" e meno paurosa, dopo ha cominciato a maturare il suo normale istinto di cavia, che è quello di essere fifona e molto guardinga, come tutti gli animali preda. Ci possono essere cavie più socievoli, ma il fatto di essere fifone per tutto fa parte in fondo del loro carattere e non è una cosa che si può cambiare più di tanto, nè è detto che si debba provare a tutti i costi a cambiarla.
Va semplicemente accettata senza farsi troppi problemi: quando ti avvicinerai scapperanno, poi pian piano torneranno a vedere se hai portato qualcosa di nuovo. Potrai anche provare a prenderle in braccio per un pochetto ogni giorno: una volta in braccio spesso iniziano a mangiare tranquillizzandosi, ma non bisogna forzarle. E soprattutto non separare le due femmine adulte! Stanno bene tra loro e questo è l'importante, vedrai che col tempo loro diventeranno forse un po' meno paurose e tu ti abituerai di più al loro carattere ;)

Condividi questa discussione:


Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utente(i) stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi



Bottone Scambio Directory Pubblicitaonline.it