Amica Cavia: Mila: cisti ovariche e possibili problemi strutturali - Amica Cavia

Vai al contenuto

  • 4 Pagine +
  • 1
  • 2
  • 3
  • Ultimo »
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Mila: cisti ovariche e possibili problemi strutturali

#1 Utente offline   Silvia81 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 44
  • Iscritto il: 08-November 16
  • Location+++

Inviato 11 January 2018 - 02:05 PM

Salve a tutti amiche ed amici caviofili. A circa 2 mesi dalla morte di Elvissino, ho già ricominciato a lottare per le mie cavie... come da titolo si sospettano cisti ovariche per Mila (mentre Brenda ha delle strane perdite di materiale proteico durante la minzione e la vescica ne è piena, ma aprirò un' altra discussione. ..).
Il 21 dicembre, di mattina, sento che Mila emette uno strano suono, sia quando si lava, che quando prende i suoi cecotrofi. Non è una novità, di rumorini respiratori strani ne ha sempre fatti, ma è gonfia, paurosamente gonfia, con tutto il pelo un po' alzato sui fianchi. PANICO! Scatto immediatamente una foto e la mando alla mia vet con un messaggio vocale. Ci sentiamo allora di pranzo, mi consiglia di fare aerosol con f10 (un disinfettante ), di auscultare Mila con fonendoscopio ( il suo cuore è un pochino dilatato) per escludere URI (mi ha insegnato a sentire polmoni e trachea anni fa con Oliver) e fissiamo un appuntamento per il giorno seguente. Prendo Mila, lei ha sempre avuto la forma a pera, ma quel giorno era una pera gigante! Sembrava incinta! La metto nel trasportino per l'aerosol e quando la prendo per rimetterla nel recinto non solo aveva ancora quello strano respiro rumoroso, ma trovo del sangue sullo scottex. Piccole gocce rosse.. PANICO PANICO! Il sangue proviene dalla vagina, le tasto l'addome, ma non si sente nulla a parte che si presenta mooolto dilatato.Non le manca pelo, anzi i colori sono belli brillanti, come sempre! Forse l'unica parte dove il pelo è leggermente diradato è tra l'ombelico e la vagina, ma sinceramente me la ricordo sempre così quella parte... Non ha altri sintomi, mangia tutto (anche troppoImmagine inserita), fa sempre da padrona (è la cavia più grande, ha 2 anni e 9 mesi) e si muove relativamente (è sempre stata così, si sospetta un po ' per il cuore dilatato, un po ' perché ha i piedini anteriori storti, con tanto di dita piegate a mo' di artigli).Il giorno seguente andiamo dalla vet, l'utero è pulito ed ha escluso la piometra, le ovaie? dopo 10 minuti di massaggi riusciamo a vedere solo il sx (era piena piena di gas)! C'è una ciste di 0.53 cm... il dx è impossibile da vedere, c'è una marea di gas. La vet non si sente di darmi una diagnosi precisa, perché l'ecografia non è chiara, mi consiglia di mettere Mila sotto carbone vegetale e di fare un ciclo di antibiotico preventivo (vaginite?)anche perché il sangue aveva cattivo odore. Rimaniamo d'accordo di sentirci appena Mila va in estro, che rappresenta un po ' la prova del nove.. in caso di altre perdite la probabilità che Mila abbia una ciste anche a dx e probabilmente più grande, sarebbe stata alta.. Manco a dirlo, dopo 16 giorni dalle prime perdite Mila inizia di nuovo quella strana respirazione. Stavolta però non si gonfia molto, perché il carbone vegetale funziona. Il giorno seguente iniziano le perdite di sangue, che sono aumentate rispetto alla volta scorsa e che hanno assunto una strana colorazione violacea asciugandosi. La mia amica Lawsonia mi ha fatto notare che la colorazione del sangue può dipendere dalla composizione chimica.. pare che il sangue di Mila sia "ricco di ferro".. ovviamente non so se questa possa essere una buona o una cattiva notizia. . Vedremo...Ho sentito la vet e sono in attesa di fare un'ecografia con una sua collega specializzata, per vedere se anche a dx c'è o ci sono cisti ovariche e di che tipo siano soprattutto. Non avendo perdita di pelo, ma solo sangue mi verrebbe da escludere cisti follicolari. .. chissà. .Immagine inserita
Ieri sera Mila è di nuovo supergonfia, allora prendo ad osservarla per bene e mi rendo conto che è così solo quando mangia, ma è impossibile che si gonfi all'istante.. Bingo!!! è così solo da seduta!!! Ho controllato le foto vecchie di Mila e lei è "gonfia" già ad un solo mese.. Vi mostro le foto..

Immagine inserita
Se osservate bene già ad un solo mese si vede che Mila tende ad avere una struttura un po' a pera, tra l'altro lei ha anche il piedino sx malformato, in pratica poggia tutto sulla parte interna del piede. Anche il piedino dx non è perfetto, ma meglio del sx.



Immagine inserita
Questa è Mila a 9 mesi... la mia amica Lawsonia mi ha fatto notare che c'è qualcosa di anomalo anche alla zampa posteriore sx e non solo all'anteriore..Come se "il femore" o l'anca sporgessero di più.



Immagine inserita
Questa è Mila ad 1 anno e mezzo, quardate che differenza con Aida che ha solo 4 mesi in meno e pochi grammi in meno rispetto a Mila. Notate i piedini stortarelli, ma soprattutto la parte bianca sporgente, ma spigolosa di sx e sporgente, ma tondeggiante a dx.



Immagine inserita
Mila il 21 dicembre, quando ho scoperto le macchie di sangue .. ( le ho fotografate, ma non le ho postate perchè non so se possano dar fastidio. Se credete sia utile, ho le foto pronte).


A questo punto mi son scattate Mille domande:
Potrebbe essere che Mila sembri così gonfia da seduta perchè, a causa di malformazioni strutturali ha modificato la sua postura?
Mila ha dolore alle sue zampine sx (anteriore e posteriore)?
E' per questo che non ha mai camminato bene, ma semi saltellando? Queste zampine stortignaccole la fanno apparire goffa e sgraziata nei movimenti?
Ed il sanguinamento?
Può una ciste di 0.53 cm provocarle le perdite di sangue? A rigor di logica direi di no... probabilmente ne ha una più grande a dx! Allora mi son detta che, ok per l'ecografia prenotata dalla vet, ma io ora posso valutare se la ciste ci sia o meno, perchè Lawsonia mi ha aiutata con la sua intuizione!

Immagine inserita
Mila questa mattina, notate la postura della zampa posteriore sx, è come se sporgesse! Infatti a sx ha un rigonfiamento "spigoloso". Notate invece a dx come il rigonfiamento che si vede sia più tondo.




Immagine inserita
Qui Mila è più rilassata e si vede ancora meglio! Il rigonfiamento di dx non è strutturale... l'ho palpata delicatamente proprio in quel punto e, non sono un vet, ma si sente chiaramente un bozzo tondeggiante, sufficientemente morbido da farmi pensare ad una ciste liquida secernente...
Ovviamente ripeto che non son un vet, quindi queste rimangono solo supposizioni che illustrerò alla mia veterinaria al più presto.

Perdonate il papirone, ma se le cose si devono fare, è meglio farle per benino Immagine inserita
Sono aperta ad ogni vostro consiglio, esperienza, dubbio e, perchè no?Critica!! Faccio solo una piccola premessa, non sono pro interventi chirurgici (per esperienza personale caviosa) e credo fermamente nella capacità delle cavie di creare e mantenere un proprio equilibrio. Con questo non significa che non mi interessino vostre esperienze in merito, anzi! Mi farebbe molto piacere se le condividiate con me e noi tutti, grazie!

@Paolo, ce l'ho fattaImmagine inserita

#2 Utente offline   Simo74 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 488
  • Iscritto il: 30-December 11
  • Locationcesenatico

Inviato 11 January 2018 - 04:00 PM

Quella sporgenza che defiisci più spigolosa, dal lato sx dove ha il pelo bianco mi ricorda che in passato una mia cavietta femmina di 4 anni circa aveva una cosa simile, meno evidente ma ci siamo accorti che aumentava. Lei però non ha mai avuto perdite ematiche. Il veterinario verificò che era una grossa bolla sottocutanea e quando le rasò il pelo per vedere meglio ed eventualmente drenare, si accorse che in quel punto la pelle si era davvero assottigliata per la tensione. Così la anestetizzò e le praticò una piccola incisione per il drenaggio: ne uscì pus e sangue. Dovemmo fare una cura antibiotica e dovetti portarla a casa con la feritina aperta perché doveva comunque spurgare: richiudendo si sarebbe potuta ricreare infezione. La guarigione fu davvero lunga, la ferita guarì...

Credo bisogna valutare bene a cosa corrisponde quel bozzo.

Facci sapere, intanto tante carezzine alla bellissima Mila.



"Cosa vuol dire addomesticare?"
"E' una cosa da molto dimenticata. Vuol dire creare dei legami..." (Il Piccolo Principe)

#3 Utente offline   Silvia81 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 44
  • Iscritto il: 08-November 16
  • Location+++

Inviato 11 January 2018 - 04:14 PM

Ciao Simo, grazie della tua risposta :)
La sporgenza spigolosa di Mila a sx è la zampa/femore.. è come se la zampa sx fosse in extra rotazione verso l'esterno. Non è un bozzo, ma tastandola si sente chiaramente l'osso della zampa. Infatti per sedersi deve mandare il bacino in avanti ed appare così gonfia come la foto del 21 dicembre.
Comunque è molto interessante quello che mi hai detto, valuterò anche un eventuale ascesso. Mi spiace per la lunga convalescenza della tua cavia..

Grazie dei complimenti da parte di Mila ;)

Ah, dimenticavo! Non ho scritto che Mila pesa sul kg, oscilla tra i 990 ed i 1010g. Quindi a differenza di quello che si vede nelle foto non è obesa...

#4 Utente offline   paolo 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 1917
  • Iscritto il: 31-December 07
  • LocationGenova

Inviato 11 January 2018 - 06:31 PM

Mi spiace per il problema che state affrontando!

Hai notato che Mila era "rotondetta" anche da piccola: certamente il suo handicap alle zampine, anteriori e posteriori, ne ha un po' condizionato motilità, postura e di conseguenza, anche l'aspetto. E' anche possibile che la particolare articolazione delle zampine posteriori abbia generato un callo osseo o uno strato grasso sottocutaneo (responsabile delle sporgenze) per la protezione e/o a causa del movimento anomalo.

Ma dalla vet avete visto il gas e quello non c'era certamente da piccola, è una questione di adesso ed è probabilmente correlata alla presenza del sangue che hai osservato. Forse una o due cisti comprimono gli organi interni e hanno causato qualche lesione, cisti non secernenti visto che non ci sono zone di pelo rado. La ciste/le cisti potrebbero limitare parzialmente il transito nell'intestino favorendo la stasi e l'accumulo di gas.

Ora vedrete il risultato dell'ecografia (potete esaminare anche le articolazioni delle anche della piccola) e vi potrete regolare di conseguenza, così da poter iniziare la corretta terapia.

Tante carezzine a Mila, che nonostante i suoi handicap è una bellissima topolona!
- Chi adotta una cavia trova un tesoro!
- Una cavia è per sempre!

Amicacavia è:
Amicizia Magia Informazione Condivisione Accoglienza Conoscenza Ascolto Valore Idee Amore

#5 Utente offline   paolo 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 1917
  • Iscritto il: 31-December 07
  • LocationGenova

Inviato 11 January 2018 - 06:48 PM

Dimenticavo di ringraziarti per aver aperto questa discussione, per aver condiviso con il Forum, in maniera così precisa e dettagliata, il problema della tua piccola.
La lettura di questa esperienza sarà certamente di grande utilità per tutti noi caviofili!
- Chi adotta una cavia trova un tesoro!
- Una cavia è per sempre!

Amicacavia è:
Amicizia Magia Informazione Condivisione Accoglienza Conoscenza Ascolto Valore Idee Amore

#6 Utente offline   Silvia81 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 44
  • Iscritto il: 08-November 16
  • Location+++

Inviato 11 January 2018 - 06:58 PM

Si, esatto, ciste non secernente.. Ho dimenticato il non. Ho penato un po' per aprire questa discussione Immagine inserita
Sono d'accordo con te, probabilmente a dx avrà sicuramente una o più cisti, che probabilmente comprimono gli organi interni e questo spiegherebbe il gas intestinale, anche se devo dire che il carbone vegetale la sta aiutando molto e lei lo prende come fosse una caramellaImmagine inserita
La respirazione alterata credo, invece, che sia più legata al dolore... probabilmente lei ha sempre avuto fastidio alle zampe (a causa dei suoi handicap) ed ora avrà sicuramente fastidio prima delle perdite di sangue, visto che inizia il giorno precedente all'estro a respirare in modo strano. Una volta chiarite queste problematiche con i vari accertamenti dalla vet, le chiederò sicuramente di aiutare Mila con qualche antidolorifico vegetale, che si possa somministrare anche per periodi lunghi, anche perchè credo che nel tempo le sue zampette possano darle ancor più noi.
Povera piccola, è un po' acciaccatella..

Cercherò di tenere questa discussione aggiornataImmagine inserita

#7 Utente offline   franci_fra3 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 789
  • Iscritto il: 28-February 08
  • LocationParma

Inviato 11 January 2018 - 09:38 PM

Non ho suggerimenti da darti, ma è senz'altro molto utile per tutti che tu abbia aperto questo topic con tanto di foto, grazie! :afro:
Un bel baciotto alla splendida Mila, facci poi sapere! :love:

#8 Utente offline   Simo74 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 488
  • Iscritto il: 30-December 11
  • Locationcesenatico

Inviato 12 January 2018 - 09:24 AM

Visualizza messaggioSilvia81, su 11 January 2018 - 06:58 PM, dicono:

... le chiederò sicuramente di aiutare Mila con qualche antidolorifico vegetale, che si possa somministrare anche per periodi lunghi, anche perchè credo che nel tempo le sue zampette possano darle ancor più noi.
Povera piccola, è un po' acciaccatella..

Cercherò di tenere questa discussione aggiornataImmagine inserita


Un ottimo antiinfiammatorio naturale è l'Arnica, esistono delle fialettine ad uso umano, farmaco omeopatico, che le si possono somministrare per bocca, 1 ml al giorno tutti i giorni. E' inodore e insapore. dopo il primo mese in cui la si somministra quotidianamente si può anche fare 3 volte a settimana e poi scendere ancora a 2... e vedere come si comporta in un trimestre. Parlane con la veterinaria.

Si potrebbe poi associare anche l'Echinacea che aiuta il sistema immunitario a non debilitarsi.



"Cosa vuol dire addomesticare?"
"E' una cosa da molto dimenticata. Vuol dire creare dei legami..." (Il Piccolo Principe)

#9 Utente offline   Silvia81 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 44
  • Iscritto il: 08-November 16
  • Location+++

Inviato 21 January 2018 - 05:48 PM

Grazie Simo, si conosco bene sia l'echinacea che l'arnica. In passato li ho usati molto per Oliver ed Elvis e devo dire che sono state molto d'aiuto.

Perdonate l'assenza. .. problemi urinari con Brenda.
Vi aggiorno su Mila: l'ecografia è stata anticipata a giovedì pomeriggio (un solo giorno prima...) e Mila dovrebbe entrare in estro proprio quel giorno, quindi potrebbe avere le perdite di sangue.
Abbiamo iniziato con doppia dose di carbone al giorno per il gas intestinale e Arnica in compresse una volta al dì. Nel frattempo, osservandola per quanto riguarda le sue problematiche "strutturali ", la sua rilattanza a muoversi, le sue zampe stortignaccole ed il suo pelo lucido, molto lucido, molto più delle altre e soprattutto anche in penombra, mi è venuto in mente un vecchio articolo sulle cavie satin e l'osteodistrofia legata a questa mutazione. La conoscete? Sapete se qui sul forum ci siano stati casi documentati.
Ho chiesto ad una mia amica allevatrice di valutare Mila, ma ovviamente lei dice che con delle foto non è semplice stabilire se Mila possa essere effettivamente una satin, di sicuro il mantello brillante ce l'ha.
Ne ho parlato con la mia vet, lei non ha mai visto casi di OD in cavie satin. Mi ha detto che giovedì la visiterà ed eventualmente faremo una lastra, per valutare lo stato delle sue ossa.

#10 Utente offline   franci_fra3 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 789
  • Iscritto il: 28-February 08
  • LocationParma

Inviato 21 January 2018 - 06:25 PM

Osteodistrofia...
Ho trovato questo studio on line, interamente dedicato alla "sindrome satin"
https://lib.ugent.be...014_0001_AC.pdf
È un PDF di più di 100 pagine, quindi può volerci un certo tempo per caricarlo. È anche piuttosto recente quindi potrebbe valere la pena di mostrarlo alla veterinaria.
Bisognerebbe leggerlo con attenzione anche per capire meglio alcune problematiche genetiche: saranno legate di per sè alla mutazione satin e quindi tutte le cavie satin sono potenzialmente esposte a questa sindrome oppure sarà una problematica legata ad accoppiamenti tra consanguinei o comunque tra cavie che hanno già certe caratteristiche genetiche e quindi colpirà prevalentemente le cavie satin di allevamento che verosimilmente proverranno da incroci particolari fatti per varie generazioni?
Che ne dici Paolo?

#11 Utente offline   paolo 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 1917
  • Iscritto il: 31-December 07
  • LocationGenova

Inviato 21 January 2018 - 07:03 PM

Oh, che bel contributo Franci! :D

Cercherò di leggerlo, o quanto meno scorrerlo, al più presto.
- Chi adotta una cavia trova un tesoro!
- Una cavia è per sempre!

Amicacavia è:
Amicizia Magia Informazione Condivisione Accoglienza Conoscenza Ascolto Valore Idee Amore

#12 Utente offline   paolo 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 1917
  • Iscritto il: 31-December 07
  • LocationGenova

Inviato 21 January 2018 - 07:14 PM

Pagina 23 è piuttosto chiara, purtroppo: "Le cavie satin non riescono a stare al passo con le loro parenti non-satin per quanto concerne salute e vitalità... I porcellini satin hanno un'aspettativa di vita significativamente più corta rispetto alle non-satin; nello studio in questione si osservò una differenza di circa due anni, un tempo molto significativo per dei roditori".
Riesco a capire che i numerosi incroci che hanno portato a questa varietà e il reincrocio per mantenere il carattere negli allevamenti hanno portato a segregare la mutazione sa, che interagisce con altri geni ed è responsabile di diversi problemi che si osservano in questa peraltro bellissima varietà.
- Chi adotta una cavia trova un tesoro!
- Una cavia è per sempre!

Amicacavia è:
Amicizia Magia Informazione Condivisione Accoglienza Conoscenza Ascolto Valore Idee Amore

#13 Utente offline   Silvia81 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 44
  • Iscritto il: 08-November 16
  • Location+++

Inviato 21 January 2018 - 07:16 PM

Grazie Francy... già letto..
Lo studio è indubbiamente molto interessante, ma speravo in casi concreti qui in Italia.
Nel senso, ciò che è scritto nello studio postato può aiutare a capire in linea generale, ma concretamente cosa si può fare per queste cavie satin che presentano sintomi di OD o cavie "dubbiamente" satin che comunque presentano problematiche "affini"all'OD?
Nello studio si parla anche di implicazioni renali.
Ho trovato casi documentati americani e inglesi, ma qui in Italia niente! Come se le cavie satin non esistessero...
Vabbè, perdonate lo sfogo.
Comunque, Mila è stata presa in un negozio di animali con tanto di certificazione veterinaria di cavia in salute (che poi non lo era veramente, vista la malformazione ai piedini anteriori ). Quindi non so nulla del suo albero genealogico. .
Magari potrei postare altre sue foto con flash e senza flash, per valutare il pelo.. potrebbe essere di aiuto a qualcun'altro che si trova nella mia stessa situazione.

#14 Utente offline   Silvia81 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 44
  • Iscritto il: 08-November 16
  • Location+++

Inviato 22 January 2018 - 05:08 PM

Finalmente sono riuscita a scattare qualche foto a Mila con la luce del sole. Una mia amica allevatrice mi ha consigliato la luce indiretta, quindi ho utilizzato la luce che entrava davanti ad una finestra esposta a nord nel primo pomeriggio.
Guardate il pelo di Mila..
Vista dall'alto, purtroppo è sempre più asimmetricaImmagine inserita la parte posteriore sx mi sembra sempre più spigolosa (l'ho tastata bene e mi sembra proprio che sia la sua zampa con un'angolazione anomala), mentre a dx c'è quel bozzo,,, sicuramente è la causa del suo sanguinamento vaginale.
Immagine inserita


Dettaglio del musetto
Immagine inserita


Lato sx
Immagine inserita


Lato dx. Si vede anche il piedino, ha le dita tutte piegate in giù e questo è il piedino migliore. Il sx è ancora più contorno..
Immagine inserita


Questa invece, è una foto fatta al buio con il flash
Immagine inserita


Cosa ne pensate? Mila potrebbe essere una satin? Mi spiace che le foto non rendano granchè, vi assicuro che dal vivo il suo pelo è brillante, completamente diverso da quello di Brenda e Aida.
Spero di sbagliarmi, ma viste le problematiche strutturali che Mila ha dalla nascita, ho davvero un brutto presentimento..
Comunque, cercando sempre di trovare il lato positivo delle cose, posso dire che la mia piccolina è riuscita a trovare un suo equilibrio, l'appetito non le manca, ma soprattutto ha il temperamento da generale...Guardate come mi guardava dopo tutte queste foto, della serie " abbiamo finito? Ne abbiamo ancora per molto?"

Immagine inserita


#15 Utente offline   franci_fra3 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 789
  • Iscritto il: 28-February 08
  • LocationParma

Inviato 22 January 2018 - 06:00 PM

Uau, che book fotografico!! E pose da vera modella professionista, mica bau bau micio micio!!! :D :D
È proprio bella! E...direi che è proprio una satin, visto anche come il pelo riflette la luce del flash. Comunque non è il caso dì preoccuparsi eccessivamente per questo: come dici tu ha un suo equilibrio, avendo il problema dalla nascita è abituata ormai a muoversi e a cavarsela nonostante le piccole anomalie ossee, sta bene e non è affatto detto che la situazione debba peggiorare. Ed è anche mooolto carina! 8-) Per la possibilità della cisti ovarica, considerato che l'asportazione delle ovaie è sempre un intervento molto delicato, cerca quando dovesse presentarsi il dubbio se operare o meno, di valutare insieme alla veterinaria se davvero un intervento fosse indispensabile o se c'è la possibilità di convivere/risolvere/tamponare il problema diversamente. Ci sono cavie in forum che hanno convissuto per molto tempo con il problema delle cisti e tra alti e bassi in fondo sono andate avanti bene :)

#16 Utente offline   paolo 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 1917
  • Iscritto il: 31-December 07
  • LocationGenova

Inviato 22 January 2018 - 06:41 PM

E' veramente bellissima! E l'ultima foto è stupenda! :D

Io mi intendo pochissimo di varietà, per fortuna c'è Franci :love: , penso comunque che la tua Mila sia, come accade molto spesso, un incrocio fra una satin e altra a pelo liscio, elemento che dovrebbe diluire l'allele satin.
E comunque concordo anch'io con l'osservazione che Mila ha imparato a convivere molto bene con i suoi problemini. :azn:
- Chi adotta una cavia trova un tesoro!
- Una cavia è per sempre!

Amicacavia è:
Amicizia Magia Informazione Condivisione Accoglienza Conoscenza Ascolto Valore Idee Amore

#17 Utente offline   Silvia81 

  • Pui!
  • Stelletta
  • Gruppo: Membri
  • Messaggi: 44
  • Iscritto il: 08-November 16
  • Location+++

Inviato 07 March 2018 - 05:45 PM

Salve amici! Perdonate l'assenza, ma come al solito le mie cavie mi hanno tenuta "occupata"...
Vi aggiorno su Mila.
Dall'ecografia di fine gennaio e dalla successiva di metà febbraio non sono state trovate cisti ovariche. Solo l'utero, in fase di pre sanguinamento ( tipo 1 o 2 giorni prima)ha all'interno una sorta di siero/muco che secondo la vet é compatibile con le perdite di sangue che Mila ha ogni 12/19 giorni (questo è il suo range). Dopo le perdite che durano in media 3 giorni, l'utero torna pulito, non ha aspetto patologico... anzi!
Niente cisti... utero che pare normale...
Unica costante: intestino terribilmente dilatato, non pieno di gas, ma proprio più "grande" del normale. Pare infiammato, ma la peristalsi è buona.
La vet mi ha detto di dare a Mila solo fieno per una settimana e... Mila è tornata sgonfia!!!! Ho reinserito (a ritmo di un vegetale a settimana ) peperone, finocchio e poco sedano, ma solo il gambo e li tollera! Quindi Mila non riesce a digerire le verdure a foglie e l'erba..
Nonostante questa scoperta ed un generale miglioramento sia nel fisico che nel comportamento, Mila continua a gonfiarsi poco prima di sanguinare 2 volte al mese.
Non siamo riuscite a trovare la causa..
Ho trovato un articolo il base al quale esiste una correlazione tra infiammazione intestinale cronica e problemi uterini nelle donne, ma sarebbe verosimile applicare tale correlazione alle cavie?
La vet sta indagando. .
Nel frattempo mi ha detto che Mila potrebbe avere una metrorragia e che le sue perdite potrebbero essere non necessariamente concomitanti all'estro, ma anche anteriori o posteriori... dice che devo riuscire a capirlo io... pare facile
:(/>
Perdonate il papiro ed eventuali errori!

#18 Utente offline   Simo74 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 488
  • Iscritto il: 30-December 11
  • Locationcesenatico

Inviato 07 March 2018 - 06:34 PM

Ciao, benritrovata a te e alla piccola Mila.

Direi che il fatto che non vi siano cisti e l'utero non è compromesso possono essere considerate buone notizie, così come il fatto di aver capito cosa da fastidio al suo pancino.

Vediamo ora se con la nuova dieta alimentare anche il problema di sanguinamento va migliorando e speriamo che con le ricerche suggerite alla veterinaria non si possa arrivare a qualcosa.

Carezzine alla bellissima pelosetta!



"Cosa vuol dire addomesticare?"
"E' una cosa da molto dimenticata. Vuol dire creare dei legami..." (Il Piccolo Principe)

#19 Utente offline   paolo 

  • ¡¡Popcorning!!
  • Gruppo: Amministratori
  • Messaggi: 1917
  • Iscritto il: 31-December 07
  • LocationGenova

Inviato 07 March 2018 - 07:33 PM

Piacere di rileggerti! :)

Se le perdite ematiche sono cicliche, anche se con un intervallo piuttosto irregolare, devono comunque essere collegate a un ciclo ormonale.

Sulla possibilità di trasportare l'osservazione dalle femmine umane a quelle caviose: è certamente possibile, ma come sai meglio di me sulla fisiopatologia della cavia, a dispetto dell'estensivo impiego come animale da laboratorio, non si sa molto e spesso la casistica sulla patologia è solo aneddotica, riguardando magari un solo esemplare.

Interessantissima l'osservazione su gonfiore e vegetali a foglia; forse quando una cavia ha problemi gastrointestinali si potrebbe integrare la classica dieta di solo fieno con un pochino di verdura più compatta, come gambi e torsoli, che dovrebbe essere più ricca in fibra.

Tante carezzine alla tua tribù pelosa e a Mila in particolare! :love:
- Chi adotta una cavia trova un tesoro!
- Una cavia è per sempre!

Amicacavia è:
Amicizia Magia Informazione Condivisione Accoglienza Conoscenza Ascolto Valore Idee Amore

#20 Utente offline   LaBere 

  • Pui! Pui! Pui!
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 111
  • Iscritto il: 27-October 11
  • LocationMilano

Inviato 07 March 2018 - 07:36 PM

Leggendo il tuo post e pensando anche a un parallelismo con malattie "umane" mi è venuta in mente l'endometriosi (nelle donne può dare problemi intestinali e dolore a ridosso del ciclo e dell'ovulazione), però le poche esperienze che ho trovato riportate in internet riferiscono sintomi molto più importanti di quelli di Mila... non credo quindi che sia il vostro caso ma può essere qualcosa da valutare con la vet.
Anche Matilde di Nichi qui in forum l'aveva avuta, insieme ad altri problemi non legati all'utero, ma non riesco a trovare un racconto della sua esperienza sull'endometriosi in particolare.
Richiedi anche tu la Carta di CavioIdentità o la Carta di CricioIdentità!
Clicca qui e segui le istruzioni!

Condividi questa discussione:


  • 4 Pagine +
  • 1
  • 2
  • 3
  • Ultimo »
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utente(i) stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi



Bottone Scambio Directory Pubblicitaonline.it